L’Accreditamento periodico consiste nella verifica, da parte dell’ANVUR, tramite esame documentale a distanza e visite in loco, della persistenza dei requisiti che hanno condotto all’Accreditamento iniziale e del possesso di ulteriori requisiti di qualità, efficienza ed efficacia delle attività svolte, in relazione agli indicatori di Assicurazione della qualità di cui all’Allegato C del D.M. 6/2019 e si svolge con cadenza almeno quinquennale per le Sedi e almeno triennale per i Corsi di Studio.

L’Accreditamento periodico delle Sedi viene concesso dal MIUR su proposta dell’ANVUR a seguito della verifica della permanenza dei requisiti per l’Accreditamento iniziale e del soddisfacimento dei requisiti di qualità R1-4, sulla base dell’esito delle visite in loco delle Commissioni di Esperti della Valutazione (CEV). Ai sensi del D.M. 6/2019, art. 3 la verifica deve tenere conto anche dei seguenti elementi:

  1. analisi dei dati della relazione annuale dei NdV e delle risultanze dell’attività di monitoraggio e di controllo della qualità dell’attività didattica e di ricerca svolta da tutti i soggetti coinvolti nel sistema di qualità di ateneo;

  2. valutazione delle informazioni contenute nelle Schede Uniche Annuali relative ai Corsi di Studio, anche in relazione ai rispettivi Rapporti di Riesame, e della valutazione delle informazioni contenute nelle Schede Uniche Annuali della Ricerca dei Dipartimenti;

  3. indicatori previsti per la valutazione periodica di cui all’art. 6 dello stesso Decreto.

L’Accreditamento periodico si applica a tutte le eventuali Sedi decentrate dell’Ateneo accreditato (D.Lgs. 19/1012, DM 6/2019, 439/2013, DM 45/2013) e comporta l’Accreditamento periodico di tutti i suoi Corsi di Studio e delle eventuali Sedi decentrate, a eccezione di quelli valutati negativamente, che sono soppressi.

Per procedere all’Accreditamento periodico delle Sedi e dei CdS, l’ANVUR valuta, sulla base delle linee guida AVA del 10.08.2017 http://www.anvur.it/wp-content/uploads/2017/08/LG_AVA_10-8-17.pdf 

Nonché il grado di soddisfacimento dei quattro Requisiti R1-4 previsti per l’AQ.

I Requisiti (R), che recepiscono le indicazioni formulate dalle ESG 2015, stabiliscono i principî fondamentali attorno ai quali deve essere costruito il Sistema di AQ degli Atenei per i Dipartimenti e i Corsi di Laurea, di Laurea Magistrale e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico.