Triennale Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia

Il Corso di Studi in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia (Classe L-26) si caratterizza per la presenza di insegnamenti in settori che riguardano da vicino la produzione ed il consumo del cibo. Accanto a materie tradizionali e di base, tipicamente presenti nei corsi di tecnologie alimentari, si trovano discipline gastronomiche che studiano il cibo con un approccio che va oltre la sua semplice funzione di alimento, rendendolo fonte di piacere e di cultura. In questo corso di studi, lo studente avrà quindi l’opportunità di occuparsi tanto di materie professionalizzanti come l’igiene e la microbiologia degli alimenti, la sicurezza alimentare, le tecnologie agro-alimentari, la nutrizione, ecc.; quanto di materie legate alla sfera gastronomica come la storia della gastronomia, la gastronomia italiana e internazionale, l’estetica gastronomica e le tecniche di degustazione e di comunicazione.