Ambiti occupazionali

Il laureato potrà operare direttamente o collaborare all'interno di strutture professionali, aziendali del settore e degli indotti correlati: centri stile,  griffe, aziende produttive, agenzie, media, società di servizi, show room, enti fieristici, organizzazioni di settore.

Le professioni previste per il Laureato sono sintetizzate nelle seguenti possibili professioni. In sintesi possono essere in riferimento al design del prodotto: designer, design coordinator, accessory designer, textile designer, stylist , quality controller, graphic designer. Le figure dedicate all' exibition: corner /concept store designer , visual designer, show designer, set designer, pakaging designer, light designer.

Infine se legate alla communication/marketing/distribution del prodotto: creative communicator, art consultant, project manager, brand manager, store manager, buyer, promoter, trend scout, video maker, web designer, editor, copywriter, sale agent.

Il corso forma le seguenti figure professionali:

1. designer in grado di ideare e progettare elementi di una collezione con le seguenti funzioni:

  • assistente e/o collaboratore alla direzione artistica di un brand
  • assistente al team della collezione nello sviluppo di modelli;
  • collaboratore alla attività di progettazione e sviluppo (uomo prodotto)
  • collaboratore alla programmazione di una collezione predisponendo le varianti necessarie per raggiungere le varie fasce di mercato;

2. progettista nell'ambito di contesti commerciali (es il visual merchandising), nell'ambito dell'editoria specializzata (riviste, case editrici, studi fotografici), in ambito culturale territoriale (esposizioni in istituzioni museali, fondazioni e centri di promozione della moda) , con le seguenti funzioni:

  • assistente alla progettazione del display dei prodotti negli uffici di visual merchandising;
  • assistente stylist , editor nell'ambito dell'editoria
  •  curator per eventi, mostre ed esposizioni.

3. Uomo prodotto che coniughi managerialità e progettualità a sostegno dell’internazionalizzazione dei mercati e lo sviluppo di competenze per la gestione delle risorse umane. I percorsi formativi proposti vedranno la partecipazione di soggetti che, a diversi livelli organizzativi (dai dirigenti alle figure impiegatizie) e in vari settori produttivi e di servizio, hanno espresso la necessità di formazione su questi temi  di interesse professionale.

 

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT)

  • Disegnatori artistici e illustratori - (2.5.5.1.2)
  • Tecnici del marketing - (3.3.3.5.0)