Collaborazioni e attività

L'Università Telematica San Raffaele Roma ha progettato un formato didattico che integra in modo coerente tutti gli aspetti chiave di un'esperienza di formazione OnLine: didattica, tecnologia, organizzazione.

Le principali attività proposte allo Studente sono:

  • studio individuale (sviluppato secondo il ritmo suggerito dai docenti) basato su materiali didattici online e offline che propongono i contenuti di base di ciascun insegnamento in versione multimediale, SAI (Software di Autointerrogazione), esercizi commentati, risorse specifiche messe online dai docenti durante il corso (slide, video, spiegazioni, appunti)
  • forme di apprendimento collaborativo online, insieme ad altri studenti, tutor e docenti utilizzando strumenti asincroni (forum, e-mail, ecc.) e strumenti sincroni (sessioni live).
  • prove di auto valutazione online periodiche su ciascuna materia laddove previste dal Docente.

Accordi di Collaborazione con Università Internazionali, Associazioni e Centri Ricerca altamente specializzati

L'Università Telematica San Raffaele Roma verso percorsi di ricerca e sviluppo internazionale ha istituito collaborazioni con:

  • Università Pontificia Bolivariana Medellin ColombiaNational Institute of Design Bangalore India
  • Ansal University Gurgaon India
  • AIPI (Associazione Italiana Progettisti d’Interni) con il nuovo Corso di perfezionamento “Interior Design” in seguito all’importante accordo di collaborazione formativa in contatto diretto con il mondo del lavoro rappresentato dalla Associazione.
  • Istituto del Colore Milano- centro studi
  • Centro di Studi e Ricerche sul Legno (CeSRL)  – Cantù
  • Festival Creatività di Mantova (partner scientifico)
  • Material Connexion. Banca dati e laboratorio internazionale materiali tecnologici creativi

Con questi enti l'università prevede:

  • Lo scambio regolare di informazioni sulle varie attività in ogni istituzione, al fine di conoscersi meglio. Questo è fatto on-line e nei forum comuni, ove possibile;

  • Lo sviluppo di attività congiunte, quali progetti di ricerca e di assegnazione di consulenza a livello internazionale;

  • Lo scambio di studenti;

  • Lo scambio di docenti per l'insegnamento nelle aree di bisogno;

  • Stage formativi.